CULTURA, COLORE E ORO

La Sardegna ha una lunga tradizione fatta di tessuti colorati ed eccezionali abilità di tessitura. Nei giorni festivi, le donne di Desulo indossano stravaganti costumi che vantano influenze nuragiche, fenicie, greche, bizantine e spagnole. Della tessitura si occupano sia gli uomini sia le donne: dalle mani femminili nascono le caratteristiche trame, che poi gli uomini abbelliscono con fili d’oro zecchino e argento. Questa arte è presente anche nei tradizionali gioielli sardi, il cui apice è rappresentato dalla splendida fede nuziale d’oro, un capolavoro di dettagli in filigrana tramandato di generazione in generazione.
Utilizziamo cookies per garantire la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su “Acconsento” esprimi il tuo consenso all’utilizzo dei cookies. Puoi gestire il tuo consenso accedendo alle impostazioni sui cookies o nella pagina relativa alla privacy.
_settings_form_scripts_essential
_settings_form_scripts_analytics
_settings_form_scripts_advertise

Declina

_privacy_policy